Ludopatia: 5 nuovi sportelli in provincia per combatterla

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Paradossalmente ci giocano di più le persone con meno disponibilità finanziaria. Stiamo parlando delle cosiddette "macchinette" slot machine posizionate presso bar e tabaccherie, un po’ ovunque ormai, ma non solo: gratta e vinci, lotto e lotterie, scommesse, casinò on-line, bingo etc.Un problema per molti, una vera e propria piaga sociale per tutti. Il consorzio «Gli Acrobati» ha deciso di cercare di fare qualcosa di concreto, aprendo grazie a un contributo regionale 5 sportelli di sostegno tra città e provincia.

Negli sportelli lavoreranno professionisti in grado di ascoltare i problemi delle persone che, senza particolari vincoli o obblighi, vi si recheranno per cercare di guarire – perché si tratta di una vera e propria malattia – dal vizio del gioco. Oltre agli sportelli è stato creato anche un profilo in Facebook (questo: http://www.facebook.com/smigliacrobationlus), per cercare di raggiungere anche on-line le persone che hanno bisogno di aiuto. L’accesso ai centri non è riervato alle persone residenti nel comune stesso, ma aperto a tutti. 

Ecco dove sono (se presente è stato aggiunto il recapito telefonico per chiedere tutte le informazioni):

Concesio, via Europa 110 (tel. 0302060130);
consorzio Valli di Gardone Val Trompia (tel. 3450159326);
Brescia, nella Casa delle associazioni in via Cimabue 56;
Montichiari, nel poliambulatorio Hygea (tel. 3450159509);
Villanuova, nel Consultorio Familiare Nodi (tel. 3450159328).

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Prima creiamo il mostro, poi le case di cura per sconfiggerlo… e se si vietassero per legge queste macchinette ciuccia-soldi, non si farebbe prima?

RISPONDI