Multe, dal 15 gennaio si potranno pagare dal tabaccaio

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Sempre meglio non avere a che farne, ma caso nel 2013 si incappi in una contravvenzione dal comune di Brescia le procedure per il pagamento saranno alquanto semplificate.

Dal 15 gennaio partirà il nuovo servizio della Loggia che consentirà di pagare le multe stradali, comprese quelle per l’ingresso nelle zone ZTL, attraverso uno degli sportelli Puntolis o delle tabaccherie e ricevitorie Lottomatica. Il pagamento sarà pressoché istantaneo, e per il cittadino non è previsto alcun costo aggiuntivo, sarà la Loggia a pagare 1,5 euro di transazione per ogni multa. Il guidatore multato non dovrà fare altro che recarsi presso uno sportello con la contravvenzione ricevuta dal comune. Il nuovo servizio è stato messo a punto grazie a Ancitel, il ramo informatico dell’Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani).

Ma le novità non sono finite per i guidatori indisciplinati (o solo distratti): sempre dal 2013 il comune semplificherà l’accesso on-line, dal sito istituzionale, alle pratiche relative alle contravvenzioni. Il cittadino potrà vedere dallo schermo del pc addirittura la fotografia che testimonia la violazione, anche per il semplice divieto di sosta (ma non per l’eccesso di velocità, per motivi legati alla privacy). Il tutto senza bisogno di Carta Regionale dei Servizi e relativo lettore, solo con i codici ricevuti assieme alla multa. 

Queste le novità che ci attendono, ma sarebbe meglio non testarle. Nel frattempo la Loggia ha inserito in bilancio 2012 la cifra di 23 milioni di euro di multe da riscuotere. Solo 13, circa, saranno quelli che effettivamente entreranno nelle casse. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI