Tentata rapina con beffa: scappa con venti euro falsi

0

Rapina con beffa ieri nella filiale della Banca Intesa San paolo di via Glisenti a Villa Carcina. Il solitario malvivente è entrato in banca intimando ai cassieri di consegnare il denaro ma una volta attivato l’allarme le casse si chiudono e i dipendenti non possono più aprirle. Così, il malvivente ha deciso di scavalcare il bancone, sparare spray urticante addosso al cassiere (senza per altro riuscire a raggiungerlo) e impossessarsi di una busta dove era contenuta una banconota da venti euro falsa. Era lì per essere spedita alla Banca d’Italia per la distruzione. Con la busta tra le mani e il volto travisato, il ladro è uscito dalla filiale per poi salire su una Fiat Punto parcheggiata appena fuori e sgommare a tutta velocità. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Villa Carcina che ora sono sulle tracce dell’uomo.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome