Da Barghe ad Hollywood, lo chef di “Girelli” pronto a spiccare il volo…oltreoceano

0

Non sopravviverà al 2013 il ristorante Girelli di Barghe, in Valle Sabbia. Nonostante l’eccellenza culinaria valsabbina che da Girelli ha raggiunto la popolarità grazie all’utilizzo di materie prime di ottima scelta quali i funghi e il formaggio Bagoss, il ristorante non è riuscita a reggere al peso della crisi, anche se in realtà le ragioni della sua chiusura sono diverse. Al Giornale di Brescia, l’attuale chef Walter Valerio, che sei anni fa ha raccolto il testimone dallo storico proprietario Benedetto Girelli, ha spiegato: “ I margini di guadagno si sono ristretti e ormai tutti cercano la qualità a buon prezzo. A farmi decidere, però, è stata una proposta stimolante che mi riporterà in giro per il mondo”. Al cuoco bresciano infatti, che la scorsa estate ha lavorato nella cucina sarda del Billionaire di Flavio Briatore, è stato proposto di volare in California nella catena di ristoranti di lusso appartenente a due stelle del mondo di Hollywood: Robert De Niro e Robert Redford. Proprio in questi giorni Walter Valerio è volato a Londra per la firma del contratto. Per continuare ad assaggiare i suoi piatti ora non basterà affrontare i tornanti che portano a Barghe ma bisognerà volare oltreoceano.

Comments

comments

LEAVE A REPLY