Mercoledì al Palabrescia arriva “l’eretico” Don Gallo

0

Mercoledì 16 gennaio alle ore 21 al teatro palaBrescia don Andrea Gallo presterà voce agli scritti di Girolamo Savonarola, in un reading in cui le parole del predicatore di fine ‘400 si mescoleranno alla musica e alle citazioni dei pensatori e degli artisti più cari al prete – per sua stessa definizione – “angelicamente anarchico” più discusso d’Italia. Grazie all’adattamento teatrale curato da Stefano Massini, gli scritti dell’eretico domenicano, scomunicato da Papa Alessandro VI, condannato al rogo e passato alla storia per le feroci invettive contro la corruzione e il degrado morale in cui verteva la società quattrocentesca, diventano nell’interpretazione di don Gallo sorprendentemente attuali. Con Io non taccio, don Gallo porta sul palco la difesa degli umili, degli emarginati, degli "ultimi" sui quali ha imperniato la sua vocazione. Due figure – don Gallo e Savonarola – che, a distanza di sei secoli, si rivelano simili nel modo in cui affrontano, senza timore alcuno, i nodi cruciali della vita civile e religiosa. Le musiche originali, composte da Valentino Corvino grazie ad un sapiente lavoro di ricerca sulle sonorità della musica sacra della fine del ‘400, attualizzate attraverso elaborazioni elettroniche, saranno eseguite in scena da C-project, l’ensemble che dal 2004 ad oggi accompagna le più importanti produzioni promo Music.

Comments

comments

LEAVE A REPLY