Offlaga, punisce i connazionali rei di essere amici di un ubriaco: arrestato indiano di 26 anni

0

Il 9 luglio a Offlaga, nei pressi del Caffè Cyrano, sette indiani aggredirono con spranghe di ferro un connazionale di 25 anni rapinandolo del cellulare e della collana d’oro. A Dello il giorno seguente avvenne un episodio simile:, quattro indiani pestarono un connazionale classe 1980, t5anto che ancora oggi non si sa se riprenderà l’uso del braccio. Tra le due aggressioni un uomo in comune, "Joiky", un indiano 26enne al quale sono stati imputati gli episodi. Come scrive il Giornale di Brescia deve rispondere di rapina, lesioni personali gravi e porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere. La motivazioni che ha spinto alle aggressioni sembra fosse il progetto di punire dei connazionali con la "colpa" di essere amici di un indiano visto in zona ubriaco.

Comments

comments

LEAVE A REPLY