Adro, schiacciato dal muletto: muore sul colpo un 54enne di Erbusco

0

(a.c.) Stava seguendo le operazioni di carico del suo camion quando qualcosa è andato storto. Il muletto guidato da un dipendente della Streparava l’ha investito, non lasciandogli scampo: è morto sul colpo Paolo Gavazzi, 54enne residente a Zocco di Erbusco, camionista per la ditta Autotrasporti Vertua di Cologne.

La vittima nel secondo pomeriggio di ieri si trovava all’interno della Streparava di Adro. Il dramma si è consumato alle 17:20, a nulla è valso il pronto intervento dei soccorsi. L’uomo lascia una moglie e due figli.

A margine della tragedia si è verificata anche una polemica tra i delegati Fiom-Cgil e Fim-Cisl, ai quali è stato impedito l’accesso in fabbrica dal direttore della stessa. Anche per questo motivo già in serata è scattato lo sciopero di 24 ore.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY