Via Milano, scoperte irregolarità e lavoratori in nero in alcuni esercizi commerciali

0

L’assessorato alla Sicurezza del Comune di Brescia comunica che venerdì 18 gennaio gli agenti del nucleo Commerciale della Polizia locale di Brescia e gli ispettori dell’Inps hanno effettuato una operazione congiunta per controllare alcuni esercizi commerciali, situati nel primo tratto di via Milano, oggetto di numerosi esposti nei mesi precedenti. Sono state controllate 11 attività artigianali commerciali, di cui 8 sono poi risultate non in regola con gli adempimenti fiscali. In totale sono stati identificati 11 lavoratori che svolgevano attività senza regolare contratto e 2 titolari non iscritti al registro dell’Inps. Sono state inoltre elevate dal nucleo di Polizia commerciale 7 sanzioni per mancata esposizione dei prezzi, presenza di lavoratori senza requisiti e assenza dei necessari requisiti igienico sanitari all’interno dei locali.

Comments

comments

LEAVE A REPLY