Possibile candidatura di Gianfranco Paroli, Fornasari: “Una buffonata sfruttare il cognome per emergere politicamente”

32

Sulla vicenda relativa alla possibile lista “Gianfranco Paroli Sindaco” interviene la giovane consigliera comunale in Loggia Mariachiara Fornasari dichiarando: “non so se essere più incredula o più divertita per la scelta ipotizzata dal fratello del Sindaco Paroli”, “reputo infatti una buffonata quella di sfruttare il cognome già famoso del primo cittadino per emergere politicamente”. “Sarà pur vero che il sig. Gianfranco porti con sé una battaglia legittima, anche se da me non condivisa, ossia quella contro la Movida al Carmine, ma trovo davvero scorretto che lo faccia sfruttando il cognome del ben più celebre fratello” continua Fornasari.

 

“Se aggiungiamo poi che pare che il capolista potrebbe essere il fratello dell’assessore Margaroli, la vicenda assume un tono quasi grottesco, quasi a voler far palese la voglia degli anonimi fratelli di strumentalizzare la vicenda del Carmine sfruttando nomi già ben conosciuti e famosi in città”.“Non mi aspetto che i residenti del Carmine cessino la loro battaglia, poiché hanno tutto il diritto di portarla avanti, ma suggerisco agli sconosciuti fratelli di Paroli e Margaroli di mantenere un atteggiamento serio,  senza far leva sui loro cognomi, resi famosi da altri, e sperando in tal modo di confondere gli elettori per ottenere più consensi.” Conclude Fornasari

Comments

comments

32 COMMENTS

  1. Ha fatto un compitino alquanto scorretto, sia dal punto di vista della sintassi che della logica. I signori si presenteranno con cognome e nome e con una loro lista. Che dovrebbero fare: cambiare cognome? Lei crede che ci sia voglia di emergere politicamente? "Quis tulerit Graccos, de seditione querentes"? Io invece credo che sia un forte segnale di protesta contro un’amministrazione deludente e inconcludente; amministrazione che anziché tutelare i diritti fondamentali dei cittadini sostiene chi vede il Carmine solo come un’opportunità di arricchimento. D’altro canto lo squagliamento del suo partito in consiglio comunale è la cartina di tornasole della vostra incapacità. Lei, giovane consigliera, si lasci consigliare: impari a rispettare le persone. E’ troppo giovane per non poter rinsavire e, conseguentemente, abbandonare la spocchia e l’arroganza che il suo scritto evidenzia e che caratterizza i politici di professione. Ci risparmi pertanto le sue esternazioni: quelle sì, sono buffonate.

  2. le buffanate della signora fornasari sono molto più significative…. in ogni caso se ritiene buffoni sia il fratello maggiore del sindaco che il fratello maggiore dell’assessore allo pedudomarketing perche darne importanza con addirittura una presa di posizione: se li considera clown da circo una sonora risata basta…. il problema che i castelli di carta costruiti non solo al carmine stanno franando e che la lista paroli gianfranco sindaco rischia di prendere molti voti e non solo di protesta…….

  3. In Lombardia abbiamo avuto la minetti, a brescia abbiamo la fornasari in Italia abbiamo il ministro passera che se Berlusconi viene rieletto rischia di diventare il ministero della passera.
    Lei la sua fantomatica carriera la sta facendo stando vicino al sindaco, una amministrazione comunale non ha bisogno di gente come lei, soprattutto di persone che fanno politica non per il bene comune ma per fare come ha detto lei carriera politica e diventare famosa.
    Una giovane come lei ha già degli ideali abbastanza vecchiotti vecchi come oramai la nostra povera Italia caduta così in basso perché alcune persone come lei hanno fatto politica e la stanno facendo solo con l’intento di diventare famosi e arricchendosi con i soldi dei cittadini.
    Stia vicina al sindaco tanto alle prossime amministrazioni si troverà anche lei disoccupata, e con l’amato in bocca per altri 5 anni.

  4. GRASSE RISATE! Leggo tutti i commenti qui sotto e mi viene da ridere! Tutti contro la Fornasari che, si sa, sta lavorando bene e diventa sempre più conosciuta…fateven e una ragione chiacchieroni!

  5. A me fanno invece schifo quei politici che fanno politica solo per fare carriera.
    La posizione di Gianfranco non è di mettersi in campo per fare la carriera lui l’ha fatta in tutti i sensi partendo dalla famiglia e dal lavoro sudato e senza mai nessuna raccomandazione.
    Po litica vuol dire essere a servizio dei cittadini

  6. Ma la fornasari prende posizioni solo su queste cose????
    Non l’ho mai sentita parlare dei problemi veri dei cittadini
    Come mai???

  7. Ruby dovresti stare più attenta, sono anni che la Fornasari prende posizione su tutti gli argomenti cittadini: ambiente, Imu, barriere architettoniche, metrobus…

  8. Barriere architettoniche? Venga la signora fornasari a conoscere il Carmine! Facciamo la prova con un invalido e vediamo! Un disabile non può nemmeno andarci a vedere uno spettacolo al cinema Eden poiché la rampa di accesso è sempre occupata da dei cafoni che posteggiano l’auto.
    Mi viene il dibbio che la signorina non sappia cosa siano le barriere architettoniche!
    Si espressa anche di ambiente? È cosa ne dice dei 100 decibel della movida? Non è inquinamento acustico questo?
    L’ambiente per la signorina fornasari che cosa è?
    Ma fatemi il piacere siate almeno seri
    Mi trovi degli articoli che trattìno di questo temi e li posti su questo sito poi ne possiamo riparlare

  9. Il discorso della Fornasari mi sembra tanto il compitìno che ha dovuto fare per il Sindacco visto che il Signor Sindaco, come sempre, non vede, non sente, non parla. Mi scusi signor Sindaco ma Lei è’ stato votato solo per A2A, o per la Metropolitana o per il bene della Città’

  10. In un paesino del profondo nord, due fratelli si candidavano uno nella lista di maggioranza e l’altro in quella d’opposizione:….e funzionava.

  11. Ma questa signorina un po’ saputella non sta sfruttando un none "famoso" per fare carriera politica? Io ricordo un altro Fornasari in politica! A questa signorinella non sembra una pagliacciata la candidatura di M. Margaroli, figlio di M. Margaroli, prima come successore in circoscrizione e ora in regione, perdippiu’ nello stesso partito? Ha un " penso " : ci rifletta quanto serve, poi mi risponda.

  12. Ora capisco perché brescia è messa così male.
    Basta vedere i componenti di questa giunta.
    Brava fornasari tu sei una di quelle che sta facendo vergognare quegli elettori che vi hanno votato.
    Continua così tanto la tua carriera politica dura fino a maggio poi la pacchia è finita

  13. E poi mi fan ridere i commenti a "supporto" della Fornasari a distanza di 5 minuti l’uno dall’altro. Come se non li avesse scritti la stessa persona…
    Ma per piaser… questa è un’altra come la "mano nera" sugli autobus… GIF BON TEMP VOTER!

  14. Beh seguendo questo criterio anche tutti i commenti contro puó averli scritti la stessa persona… A me comunque dalla foto uspira fiducia, mentre Gianfranco no

  15. il fratello della signorina è consigliere di circoscrizione, ed è il maggiore….. magari se lo ritrova il lista con gianfranco e roberto…. sarebbe divertente! io comunque gianfranco e roberto li voto!

  16. La signorina faccia una verifica e vedra’ come sono rispettate le norme di legge sulla rimozione delle barriere architettoniche in molti locali della movida in via Battaglie. Scoprira’ un mondo a lei sconosciuto, nonostante la delega ricevuta, e si rendera’ conto di quanto sia inadeguata rispetto all’incarico conferitole. Altro che accusare altri di compiere buffonate.

  17. La ragazzina ha solo paura perché se il sindaco uscente a maggio perde allora la carriera politica della fornasari è finita!
    È per questo che è intervenuta così a gamba tesa
    Poi mi scusi posso capire se Gianfranco è Roberto fossero suoi fratelli ma nel caso è il sindaco che dovrebbe intervenire trattandosi di suo fratello
    Lei cosa c’entra in tutto questo?

  18. Calpestare i diritti dell’uomo è da vomito
    Non risolvere un problema serio è da vomito
    Far politica solo per far carriera è da vomito
    Un consiglio alla consigliera fornasari: datti una ridimensionata

  19. Signora Fornasari ma Lei pensa che chi vuole votare Adriano Paroli vada a votare Gianfranco suo fratello? Non ci offenda perchè swe la pensa così ha un basso rispetto per la cittadinanza……. e poi allora Lei dovrebbe dimettersi perchè si è candidata con il cognome di Suo Fratello in politica da prima di Lei, a questo punto la prima ad essere vittima del suo comunicato sarebbe proprio Lei!

  20. -Probabilmente il Sindaco ritiene che in un Paese libero chiunque possa candidarsSI CON CHI VUOLE . probilmente pare strano pensare che ci siano Persone che rispettano le opinioni e decisioni altrui pur magari non condividendole.

  21. Leggendo gli articoli di giornale Gianfranco Paroli non ha criticato tanto suo fratello adriano ma l’operatore della sua giunta! Che é stato a dir poco inefficiente! Di questa giunta fa parte anche lei. Se fossi il sindaco mi arrabbierei assai sapendo che una ragazzina si occupi solo per unarticolo di giornale di una faccenda che non le riguarda!
    Punto due Gianfranco e Roberto non si sono mai permessi di offendere nessuno quindi lei portò rispetto a loro e non si permetta mai più di dire e offendere gente che nemmeno conosce.
    E dopo non li faccia inc……e ancora di più se vi fanno perdere le elezioni la vostra carriera politica èfinita.
    Almeno sia furba e meno spavalda

  22. Ho cercato sul web un Curriculum Vitae della Fornasari ma la ricerca non ha prodotto alcun risultato se non un paio di righe nella pagine del Comune di Brescia. Ma perchè questa avvocatessa non opta per una carriera di meritocrazia?

  23. la signora Fornasari prima si impegna a difendere Nicoli Cristiani, poi difende la movida…….. tutte cause perse: mi sa che di buffonate lei ne fa tante!

  24. Per la cronaca: il fratello della Fornasari ha 3 anni in meno di lei ed ha iniziato a fare politica 5 anni dopo la sorella. Almeno leggete prima di parlare

LEAVE A REPLY