Bollo auto, Rolfi (Lega): “Da esentare i possessori di auto elettriche, a gpl e a metano”

0

Fabio Rolfi, capolista per la Lega Nord alle elezioni regionali spiega la sua proposta in merito a nuove esenzioni per il bollo auto in Regione Lombardia.

“Sono della convinzione – spiega Fabio Rolfi – che se vogliamo davvero ridurre i livelli di inquinamento dell’aria nella nostra Regione, le Istituzioni debbano mettere in atto tutti i provvedimenti possibili per promuovere una mobilità più sostenibile. Inoltre bisogna incentivare l’utilizzo di autovetture alimentate con combustibili meno inquinanti rispetto alla tradizionale benzina o al gasolio. Un buon esempio in questo senso arriva dalla Regione Piemonte, che ha deciso di esentare dal pagamento della tassa di bollo le autovetture funzionanti con impianti Gpl o a metano. La mia proposta è quella di seguire la strada tracciata dal Piemonte e aggiungere ai soggetti attualmente esenti dal bollo, come i portatori di disabilità, anche i proprietari di veicoli alimentati a metano, a Gpl o a elettricità. C’è poi una ragione strettamente economica: il bollo auto rappresenta un onere annuale che influisce in maniera non irrilevante sui bilanci famigliari e sono sempre di più i cittadini che, per risparmiare sui notevoli costi del carburante, utilizzano gli impianti a gas. Se la Lombardia facesse uno sforzo aggiuntivo esentando i titolari di queste autovetture dal pagamento di questa tassa, si riuscirebbe a dare un po’ di respiro ai bilanci famigliari, oltre naturalmente – conclude Fabio Rolfi – all’effetto di incentivare l’utilizzo di carburanti meno inquinanti.”

Comments

comments

1 COMMENT

  1. come mai su questa presa di posizione di Rolfi non si vede nessun ambientalista sinistroso contrario???
    stai a vedere che tutto sommato sono d’accordo!

  2. se ricordo bene l’abolizione del bollo per le auto eltettriche era già stata proposta alcuni anni fa dagli ambientalisti sinistrorsi, quando sia in regione che al governo c’erano gli amici di rolfi. Che puntulamente l’hanno bocciata. certo che rolfi in demagogia merita un 10 e lode

  3. Basta multe. e’ ora di finirla di tartassare i poveretti che vanno a linate a malpensa per correre veloci a roma ladrona. E’ ora di finirla. Non ne possiamo più dei tutor terroni. libera velocità in libera padania. Forza vice sceriffo, sei tutti noi, sei tutti paroli.

  4. Il bollo è qualificato (in tutta Italia) come TASSA DI PROPRIETA’ dei veicoli, e non di circolazione. Pertanto, sono tenuti al pagamento tutti i proprietari di veicoli, a prescindere dall’effettivo utilizzo.
    Non lo dico io. Lo dice la legge. O si cambia la legge oppure queste sono solo promesse che non potranno essere mantenute.

LEAVE A REPLY