Valle Camonica, Spadacini (Sel): no all’impianto di smaltimento di amianto

1

In merito alla realizzazione dell’impianto di smaltimento amianto a Gianico in Valle Camonica interviene Daniel Spadacini, Coordinatore Sinistra Ecologia e Libertà Valle Camonica e Candidato al consiglio regionale della Lombardia con SEL per Ambrosoli  presidente

"Da troppo tempo, complice anche il clima elettorale, la situazione relativa al progetto di costruzione di un impianto di trattamento dei rifiuti di amianto in valle Camonica sembra essersi volatilizzata. Non dobbiamo dimenticare la pericolosità del materiale precedentemente citato e la totale carenza di informazioni, per quanto concerne l’utilizzo su larga scala del procedimento selezionato all’interno del progetto. Trattandosi di processo sperimentato solamente a livello laboratoriale ed in piccole dosi, non vedo motivo di sfruttare la valle come territorio di prova ed i camuni come cavie. Ricordando il parere camuno contrario alla realizzazione dell’impianto, lo dimostrano le ventimila firme raccolte e non dimenticando che l’uscente giunta regionale di centrodestra (lega e pdl in testa) è tutt’ora favorevole alla costruzione, la mia posizione resta a fianco della gente della valle Camonica, quindi contraria alla realizzazione. Nonostante la situazione occupazionale sia ad un pericoloso livello di minimo ed i personaggi citati precedentemente vedano nello smaltimento dell’amianto un’opportunità per ridare lavoro al nostro territorio, trovo totalmente errato che il lavoro venga anteposto alla salute degli ipotetici lavoratori ed a tutti i cittadini camuni, un lavoro non in sicurezza o che mette a repentaglio la salute del lavoratore non è ammissibile".

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Condivido la presa di posizione di Spadacini e dò un consiglio ai miei convalligiani: Sarà meglio pretendere una chiara presa di posizione sulla questione anche dagli altri candidati camuni,berluscones ed ex amici del trota in testa…Ma questi aspiranti magna magna scommetto che sgaiattoleranno,esse ndo notoriamente dei quaraquaqua.

LEAVE A REPLY