Web Movies, da venerdì in rete “Andarevia” il film della casa di produzione bresciana “5e6”

0

Andarevia è il lungometraggio d’esordio del giovane regista romano Claudio di Biagio, della casa di produzione cinematografica indipendente bresciana 5e6. Il film fa parte del progetto “Web Movies”, una serie di 10 lungometraggi pensati e realizzati per la rete, commissionati da Rai Cinema e distribuiti attraverso differenti piattaforme web (Cubovision, Rai Cinema Channel, iTunes, etc..). Il soggetto originale è nato da un’idea di Graziano Chiscuzzu (5e6) e ha per argomento il disagio mentale. Il film è ambientato nella provincia di Sassari e si svolge principalmente su una barca a vela.  Venerdì 15 febbraio 2013 avrà inizio la distribuzione in rete. Andarevia sarà in visione gratuita per 15 giorni sul sito web di Cubovision (www.cubovision.it). In seguito proseguirà la distribuzione web attraverso differenti canali.

 

Il film parla di Marco è un trentenne benestante in cura da uno psichiatra perché affetto da attacchi d’ira improvvisi. Il giovane si unisce a una gita per persone con disagio mentale. L’escursione si svolgerà nel mare della Sardegna, su una barca a vela chiamata Andarevia. Il gruppo è composto da Eva, affetta da problemi di amnesia, Stefania, afflitta da sindrome ossessivo-compulsuva, Pablo, un anziano con problemi di comunicazione e Valerio, un giovane uomo disturbato e chiuso in se stesso. I passeggeri di Andarevia si dovranno confrontare con una serie di difficoltà: ognuno sarà chiamato a relazionarsi con il disagio altrui e ad affrontare il proprio concetto di diversità.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY