La grande vela nel golfo di Salò: in gara le classi Star e Dinghy

0

Penultima tappa per il circuito "Autunno-Inverno" della Canottieri Garda di Salò che ha visto impegnate le classi Star e  Dinghy 12 piedi. Parterre d’eccezione nella ex classe olimpica, dove dopo 4 manche comanda Carlo Fracassoli del Circolo Vela Gargnano. Il Campione del mondo in carica del monotipo Melges 24, velaio del gruppo "Quantum", in equipaggio con il lecchese Dario Noseda precede in classifica l’ex Mondiale Star, lo skipper veronese Roberto Benamati della Fraglia Vela di Malcesine. Terzo nella graduatoria generale, ad una giornata dalla conclusione, è Stefano De Bernardi del Circolo Vela Orta, quarto Claudio Tonoli del Cvt di Maderno e quinto Marco Redaelli del Cv Gargnano. Nel singolo dei Dinghy 12 p in testa alla classifica c’è Marcello Coppola della Canottieri Lauria di Palermo davanti ad Andrea Falciola di Domaso e Roberto Benedetti del Cvt Maderno, in gara con un legno del cantiere lariano Ernesto Riva; seguono Riccardo Pallavidini e Corrado Mosconi del Club di casa della Canottieri Garda. Il Campionato "Autunno Inverno" vivrà la sua tappa finale nel mese di marzo. Per la Canottieri gardesana sarà solo un dei tanti appuntamenti della sua stagione numero 122 che rivedrà l’assegnazione della Coppa del Liutaio di Gabriele D’ Annunzio negli "Agonali del Remo", la rinnovata sfida tra gli istituti scolastici del Benaco, il Campionato Italiano del monotipo "Protagonist 7.50", più un’altra serie infinita di sfide nel nuoto, nella vela e nello sport del remo.

Comments

comments

LEAVE A REPLY