Lo fermano per un faro spento, scovano 30 panetti di hashish nel motore

0

(a.c.) I controlli per scovare le bande di immigrati dell’Est che rapinano ville in Franciacorta e nell’Ovest bresciano vanno avanti da mesi. In una delle ronde effettuate a San Pancrazio di Palazzolo i carabinieri di Chiari sono incappati in un corriere della droga in arrivo dal milanese.

Agli arresti è finito il marocchino 45enne B.M. I militari hanno intimato all’uomo di fermarsi solo perché la Seat Cordoba station wagon blu sulla quale viaggiava aveva un faro bruciato. Anziché rallentare il marocchino ha accelerato tentando la fuga, ma ben presto è stato bloccato. Ad un controllo sommario dell’auto è stato trovato un panetto di hashish nel vano del cambio. Solo una "sentinella", visto che i militari hanno scovato altri 30 panetti da un etto l’uno in una intercapedine del vano motore. In totale circa tre chili di droga destinata a Franciacorta ed Ovest Bresciano. 

Indagini sono in corso per cercare di capire la provenienza del fumo, e contestualmente dare un volto agli spacciatori locali.

Comments

comments

LEAVE A REPLY