Ospitaletto, trovato uomo carbonizzato in auto: si pensa ad un gesto estremo

0
Bsnews whatsapp

Forse un gesto estremo quello dell’uomo ritrovato mercoledì notte nell’auto in fiamme nei pressi del casello di Ospitaletto. Si fa infatti largo l’ipotesi del suicidio. Si fa largo l’ipotesi del suicidio: la Citroen C5 risulta intestata ad un artigiano di 42 anni residente in città. Come ricostruisce il giornale di Brescia mercoledì pomeriggio l’uomo si era allontanato da casa e non era più tornato: questo è quello che riferisce la moglie. Le difficoltà economiche sembrano la causa del gesto, ma le indagini sono ancora in corso e gli inquirenti non escludono altre possibilità. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI