Ruba una confezione di gelati e, beccata, aggredisce il negoziante con le forbici

3

Ieri sera al supermercato Italmark nel centro commerciale Freccia Rossa è stata fermata una ragazza, classe 1992, nata a Bari, per furto. La giovane aveva solo rubato una confezione di gelati da 3.50 euro, ma  invece che scusarsi e riconsegnare il tutto ha cercato di fuggire minacciando l’addetto del negozio con un paio di forbici da sarta estratte dalla borsa con le quali ha ferito l’uomo all’addome. Gli operanti provvedevano pertanto a trarla in arresto per il reato di rapina aggravata.

Comments

comments

3 COMMENTS

  1. Come sempre gli autoctoni sono sottorapresentati (in proporzione alla popolazione residente) nel gruppo degli autori di delitti & c.

  2. Non serve inveire contro la regione o nazione di provenienza. Ciò che deve far riflettere è la banalità del prodotto prelevato e la reazione spropositata al semplice danno del furto. Sembra di vedere in questo, il grave segno di una generazione già bruciata, senza prospettive ne ragionevoli speranze, inserita in una socialità precipitata nella primordiale lotta per la sopravvivenza. Filosofi e politici nostrani troppo mollosamente seduti nei salotti televisivi non sè nè curano.

LEAVE A REPLY