Metro, da aprile sperimentazione notturna: nel week-end fino all’una

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Apertura notturna della metropolitana durante i fine settimana? Si può provare. Da metà aprile partirà la sperimentazione: durante le serate di venerdì e sabato la metro viaggerà fino all’una di notte. 

Il progetto è stato anticipato ieri dal sindaco, che avrebbe già incaricato Brescia Mobilità di predisporre il piano. Trattandosi di sperimentazione, la decisione se rendere ordinario l’orario di apertura prolungato sarà legata ai dati di utilizzo confrontati ai costi di esercizio. L’apertura prolungata potrebbe essere una buona idea per i frequentatori della movida urbana (soprattutto quelli del Carmine, il "punto caldo" più vicino a una stazione della metro) che avrebbero la possibilità di lasciare l’automobile fuori dal centro, ma forse è un po’ troppo presto l’ultima corsa all’una di notte. L’idea di aprire ai viaggi notturni, ricordiamolo, è stata proposta spesso in queste settimane da Laura Castelletti (assieme alla gratuità per un intero anno riservata ai cittadini; leggi la notizia)

La notizia è emersa ieri durante il primo viaggio sottoterra del prefetto di Brescia Livia Narcisa Brassesco Pace e del giudice della Corte costituzionale Giuseppe Frigo, accompagnati dal sindaco, dal presidente di Brescia Mobilità Valerio Prignachi, dal direttore generale Marco Medeghini e dal presidente di Metro Brescia, Ettore Fermi. Il prefetto si è detto entusiasta di ciò che è stato fatto.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. 1-decisione sacrosanta. tuttavia bisogerebbe far 31 ed arrivare alle 2 di notte giacchè i locali chiudono a quell’ora
    2-arrivar e alla mezzanotte negli altri giorni della settimana
    3-bigliet to unico x il weekend. 3/4 euro per viaggiare dal venerdì sera alla domenica sera.

  2. La solita proposta irresponsabile e populista degna della peggior politica. La signora ci dica chi paga il servizio. Sempre i cittadini, magari con un ritocco dell’IMU o di qualche altro balzello, se si vogliono far quadrare i conti! ma per la signora passionalità della poltrona, l’importante e’ apparire.

RISPONDI