Banda di rumeni picchia e rapina un connazionale

0
Bsnews whatsapp

Ieri pomeriggio, gli agenti della Sezione Volanti hanno rintracciato in Via Ugoni 38 tale O. I., nato in Romania nel 1982, ritenuto colpevole assieme ad altri due complici, al momento irreperibili, dell’aggressione e rapina avvenuta il 10 marzo, all’interno dello stabile in disuso in Via Stefana nei confronti di un connazionale quarantacinquenne. l’uomo li aveva denunciati per percosse e rapina del portafogli e del cellulare. Rintracciato nell’abitazione della cognata O. I., veniva tratto in arresto per rapina pluriaggravata e lesioni personali aggravate e condotto in carcere come disposto dal Magistrato di turno.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI