I vigili battono il Carmine: 70 multe per divieto di sosta

0

Nell’ottica di garantire una migliore vivibilità ai residenti del quartiere Carmine anche nei weekend durante le ore notturne, la Polizia locale di Brescia ha predisposto una serie di controlli e di pattugliamenti specifici che si sono svolti durante la serata di venerdì 22 marzo dalle ore 23 fino alle 3. Le operazioni hanno riguardato la zona interessata dalla vita notturna, quella compresa tra contrada del Carmine e via f.lli Bandiera. Come ogni fine settimana una pattuglia si è dedicata al controllo di comportamenti illeciti e al sanzionamento delle vetture posteggiate in divieto di sosta: sono stati elevati in totale 70 verbali. Gli agenti della Polizia locale, dotati di apposito furgone e dell’apparecchiatura necessaria, hanno integrato il pattugliamento ordinario con i controlli, 48 in totale, sul tasso alcolemico dei conducenti dei veicoli di passaggio. Si tratta di una tipologia di controlli che verrà riproposta nella zona anche nei prossimi fine settimana per promuovere un più efficace presidio del territorio. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ma dove sono stati i vigili fino ad ora? Dove ha vissuto fino ad ora questa Giunta Comunale? Noi residenti del Carmine non abbiamo mai vissuto così’ male al Carmine come in questi ultimi tre anni. Ed ora la Giunta, siccome ha paura di perdere le elezioni, grazie ai "due fratelli" si sveglia e dice che è giunta l’ora di aiutare i residenti. ma questa gente non si vergogna!!!! Noi non sappiamo più cosa voglia dormire, vivere in tranquillità nelle nostre case e loro…… Per i loro sporchi giochini di potere (visto che hanno sempre potuto dormire) si svegliano e scoprono l’uovo di Colombo. Cari SIGNOR Sindaco e SIGNORI assessori potete prendere tutti i provvedimenti del caso ma il giorno delle elezioni mi alzerò presto perché voglio essere il primo a votare per GIANFRANCO PAROLI perché è uno di noi che ha sofferto come noi.

  2. Un malato di tumore terminale chiede un consulto ad un professore. Il suo primo assistente si accorge che ha anche un raffreddore. Da un’aspirina all’ammalato e pontifica ai quattro venti che il tutto è. Il raffreddore per una sera ( forse) e’ passato e ritornerà’ dopo una settimana. Il tumore ( che l’Assistente non ha voluto o non è stato in grado di vedere) purtroppo rimane.
    È il professo cosa fa?
    Se non sono stato chiaro, il professore e’ il sindaco Paroli e l’Assistente e’ il vice sindaco Rolfi.
    Che squallore!!!!
    P.S. Questa notte non si è potuto dormire fino a dopo le 3.

  3. Complimenti sei stato super chiaro. Ma secondo te il Sindaco e il Vice sono in grado di capire? Secondo me no,,,,!!!! Forse quando avranno perso non dormiranno come stiamo facendo noi

  4. Sapete perché’ in Largo Formentone hanno messo il teatro dei burattini? Perché ‘e il monumento per il quartiere del Carmine. "Qui vissero una massa di burattini che ha piacimento dell’amministrazione Paroli possono essere mossi, tirati, strappati, stravolti, ribaltati a loro piacimento. i burattini del Pese dei balocchi stanno rischiando di mandare a catafascio L”amministrazione e quindi questi burattini per i fine settimana che si susseguono fino alle elezioni sono diventerete persone però quelle che puzzano perché non fanno parte della Brescia che conta. Caro Sindaco avrei preferito che leii non facesse niente perché così’ ha dimostrato la sua vera identità. le consiglio di leggersi il libro LA FATTORIA DEGLI ANIMALI

  5. servivano un po’ di soldi per pagare il restauro del bigio, mentre le strade son piene di bucheservivano un po’ di soldi per pagare il restauro del bigio, mentre le strade son piene di buche

LEAVE A REPLY