Los Roques, nave italiana ricerca l’aereo scomparso con a bordo i Foresti e i Missoni

0

Anche una nave italiana, la Sea Scout, alla ricerca di indizi nei fondali dell’arcipelago di Los Roques per ricostruire cosa è accaduto il 4 gennaio scorso a Guido Foresti, Elda Scalvenzi, Ottavio Missioni e Maurizia Castiglioni e all’aereo che li ospitava. La nave opererà per 20 giorni, mentre una commissione guidata da un magistrato e composta da quattro italiani e quattro venezuelani sta conducendo le indagini oceanografiche. Come scrive il Giornale di Brescia la nave cercherà i resti del Transeven scomparso cinque anni fa; successivamente le indagini si concentreranno sul Norman BN2 il bimotore con a bordo i quattro italiani, che è scomparso dal radar dopo il decollo. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. La morte di chiunque è sempre triste, ma mi chiedo perchè lo stato italiano debba spendere cifre enormi solo per gli scomparsi di nome illustre…e tutti gli altri scomparsi chi li cerca ?

  2. Veramente non mi risulta che sull’aereo scomparso 5 anni fa vi fossero a bordo persone illustri!! solito populismo a basso costo

LEAVE A REPLY