Mese dell’Osteoporosi, l’ospedale di Desenzano offre prestazioni gratuite e un seminario informativo

0

L’Azienda Ospedaliera di Desenzano ha aderito al mese dell’osteoporosi promosso dall’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna (O.N.Da). Sono oltre cento gli Ospedali premiati con i “Bollini Rosa” impegnati per sensibilizzare e informare la cittadinanza sulla malattia che si previene tramite l’adozione di uno stile di vita sano, abitudini alimentari corrette, adeguato esercizio fisico nonché sottoponendosi ad esami diagnostici e terapie specifiche. Nel corso del mese di aprile gli Ospedali di Gavardo, Desenzano, Lonato e Manerbio offriranno, alle donne in età non più fertile, numerose prestazioni gratuite, previa prenotazione, come visite ginecologiche, visite ortopediche, visite fisiatriche, osteosonografie, consultazione dietologica, densitometrie ossee e moc. Per informazioni rivolgersi al n. 0309929714. Inoltre il 20 aprile si terrà, presso l’aula magna dell’Ospedale di Manerbio con inizio alle ore 9, il seminario dal titolo “La salute delle ossa: un bene da costruire e da preservare” nel quale specialisti di varie discipline tratteranno l’osteoporosi a 360°. L’evento è organizzato con il contributo di Gardalatte per la realizzazione di un buffet in chiave prevenzione osteoporosi. Fino al 30 aprile è inoltre disponibile il numero verde 800 58 86 86, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 18.00, al quale è possibile telefonare per ottenere tutte le informazioni sugli ospedali più vicini cui rivolgersi. L’elenco delle strutture che offrono servizi gratuiti è consultabile online sui siti www.bollinirosa.it e www.danaosdanone.it; gli interessati possono inoltre inviare una e-mail all’indirizzo prevenzione@bollinirosa.it.

 

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY