Franciacorta da Vinitaly guarda oltreconfine a nuovi mercati

0
Bsnews whatsapp

Franciacorta anche quest’anno parteciperà a Vinitaly con una rappresentanza significativa della realtà che, sempre più, viene descritta e studiata come caso d’eccellenza nel panorama vitivinicolo internazionale. Saranno 66 le aziende presenti che ‘firmeranno’ la primavera in questa 47° edizione dell’evento veronese e che proporranno in degustazione le loro migliori etichette delle tipologie Brut, Satèn, Rosé, Pas Dosé, oltre a Millesimati e Riserve, raccontando l’impegno e la passione che caratterizza il proprio vino, diventato ormai l’icona dei brindisi più esclusivi.

“Dopo un anno intenso ma ricco di grandi soddisfazioni, ripartiamo entusiasti da Vinitaly con ambiziosi obiettivi, soprattutto oltreconfine – spiega Maurizio Zanella, Presidente del Franciacorta. – Durante il Prowein di Düsseldorf, nei giorni scorsi abbiamo posto le basi per nuovi contatti e prospettive concrete di sviluppo. Vinitaly ci offrirà l’occasione per consolidare il nostro appeal sul mercato nazionale e per sedurre, con la qualità delle nostre produzioni, i numerosi operatori internazionali attesi”. L’incidenza dell’export sul totale delle bottiglie vendute nel 2012 (13,85 milioni) è pari all’8%. Il principale mercato si conferma il Giappone, a seguire Germania, Svizzera e Nord America. Sbocchi interessanti si dimostrano Inghilterra e Nord Europa. Alla manifestazione in programma dal 7 al 10 aprile 2013 presso Veronafiere, Franciacorta sarà presente all’interno del Palaexpo Stand B/C 14 (lato Nord, 2° piano) con 50 cantine (area Franciacorta) e con altre 16 presenti nei padiglioni esterni al Palaexpo. In un’area espositiva interamente dedicata, Franciacorta celebrerà insieme a quanti sceglieranno di vivere ‘l’esperienza Franciacorta’, l’eleganza di un prodotto riconosciuto come uno dei più autorevoli ambasciatori del made in Italy e la bellezza di un territorio ricco di storia, cultura, tradizioni capaci di affascinare e coinvolgere ogni appassionato del ‘buon gusto’. Quest’anno nella Sala riservata, allestita all’interno dell’area Franciacorta, si terranno eventi di particolare interesse, tra i quali due importanti appuntamenti su invito, organizzati dal Consorzio Franciacorta: lunedì 8 aprile alle ore 12.30 gli imprenditori di successo, che hanno investito nel mondo del vino, Ferruccio Ferragamo, Riccardo Illy, Oliviero Toscani e Maurizio Zanella si confronteranno raccontando le loro esperienze. Modererà Federico Quaranta, conduttore di Decanter-Radio2. A conclusione Stefano Cerveni, Chef stellato del Ristorante Due Colombe di Corte Franca (BS), delizierà i partecipanti con alcune creazioni culinarie abbinate al Franciacorta. Evento riservato alla stampa con accredito obbligatorio. Martedì 9 aprile alle 12.30 si terrà invece l’evento gourmand dedicato agli abbinamenti delle tipologie Satèn e Pas Dosé in cucina, interpretati dal miglior Sommelier Italiano 2010 Nicola Bonera e da Vittorio Fusari, chef del ristorante Dispensa Pani e Vini di Adro (BS), da sempre attento sostenitore dei presidi Slow Food. Evento riservato alla stampa e agli operatori di settore con accredito obbligatorio. Per concludere con stile, mercoledì 10 aprile, alle 13.00, Nicola Bonera presenterà la tipologia Franciacorta Rosé.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI