Tram-treno Castegnato, Rolfi: “Legambiente è contro il progetto? Lo ostacola per mere ragioni politiche”

0
Bsnews whatsapp

Il consigliere regionale e segretario provinciale Fabio Rolfi interviene in merito al comunicato di Lega Ambiente contro il progetto di estensione del metrobus cittadino mediante utilizzo della rete ferroviaria Brescia Edolo come tram-treno. "Sono esterrefatto; coloro i quali dovrebbero essere i principali sostenitori della mobilità sostenibile e dello sviluppo di un progetto di mobilità collettiva moderno in chiave provinciale per ridurre, offrendo una valida alternativa, il traffico provato in realtà, lo ostacolano per mere ragioni politiche". E continua: ""La Lega nord ribadisce la necessità di ragionare concretamente sull’estensione fattibile della linea metropolitana cittadina per aumentare bacino di utenza rendendo anche la partita della gestione molto più sostenibile, partendo proprio dal riutilizzo di linee ferroviarie dismesse o sottoutilizzate che sono un patrimonio che non va abbandonato. Se questi sono gli ambientalisti di Del Bono…."

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. non era quello che non voleva la metropolitana quando era all’opposizione? Cambiato idea? La stessa domanda vale anche per Paroli.

  2. La città non può fermarsi di fronte ad ostacoli sormontabili,i progetti devono essere realizzati,di pari passo con le priorità,tutto è prioritario!

RISPONDI