Caso marò, Arcai a Bsnews.it: boicottiamo i prodotti indiani

12

“Boicottiamo i prodotti provenienti dall’India”. A lanciare la provocazione è l’assessore alla Cultura del Comune di Brescia Andrea Arcai che – interpellato da Bsnews.it – torna sul caso dei due marò sotto processo in India con l’accusa di omicidio. “Trovo riprovevoli”, spiega l’esponente del Pdl, “le modalità con cui il governo italiano ha affrontato la vicenda. I due militari hanno sacrificato la vita personale e la famiglia per servire lo Stato e difendere le acque internazionali dagli attacchi dei pirati. Il comportamento dell’India”, incalza l’assessore, che da giorni porta alla giacca un nastro giallo per simboleggiare la vicinanza ai marò, “andrebbe stigmatizzato in maniera forte. Arrivando anche a un’azione collettiva che porti poi all’embargo di tutti i prodotti provenienti da quel Paese. Mi rendo conto che si tratta di un’iniziativa simbolica, perché parliamo di uno Stato e di un mercato che supera il miliardo di persone, ma è necessario dare un segnale”. Linea dura dunque. Ma non con gli immigrati indiani in Italia. “Ovviamente”, precisa Arcai, “non c’entrano nulla con questa faccenda e il nostro atteggiamento nei loro confronti non deve cambiare”.

Comments

comments

12 COMMENTS

  1. Mi vuol fornire, assessore, l’elenco dei prodotti indiani da boicottare ? Così, giusto per regolarmi soparttutto in vista di un vero e proprio embargo…

  2. Perchè non scambiamo Arcai con i due marò? Si offra, uomo di sani principi patriottici. Magari gli diamo anche qualche soldino agli indiani, se se lo prendono.

  3. ma dei due morti ammazzati dai maró non vogliamo parlarne? stiamo parlando di due pescatori assassinati, falciati da armi italiane. se sono assassini é giusto che paghino.

  4. Egregio assessore, mi sorge un’altra domanda: boicottare i prodotti provenienti dall’India o anche quelli prodotti qui, in loco? Mi spiego meglio. Nella nostra bella città c’è un ottimo ristorante indiano, in pzza Garibaldi, dove fanno un Palak Paneer da sogno. Dobbiamo boicottare anche la pregiata ristorazione di quel Paese?

  5. Ha perfettamente ragione.Siamo diventati lo zimbello del mondo,proprio perchè siamo sempre divisi e polemici.Se i due maro’ fossero stati americani il giorno dopo si sareberro ritrovati quattro o cinque portaerei davanti alle loro coste in assetto di guerra.Quelli sono una nazione,gli italiani fanno schifo a cominciare dai politici.

LEAVE A REPLY