Brescia, la polizia salva la vita a una donna che voleva suicidarsi

0
Polizia in azione
Polizia in azione
Bsnews whatsapp

Alle ore 11.45 di venerdì, la sala operativa della Questura, ha ricevuto una richiesta di intervento per segnalare il tentativo di suicidio di una donna, che aveva inviato un sms a una persone a lei cara annunciando la volontà di farla finita. Immediatamente la centrale operativa ha dato avvio ai sistemi di ricerca captando a tratti l’utenza della donna in varie zone della città. Le volanti sono riuscite ad individuare l’autovettura della donna, parcheggiata in posizione difficilmente visibile in un parcheggio pubblico. La signora si trovava all’interno della propria vettura, seduta sul lato guida, priva di sensi. Gli operatori delle Volanti riscontrato hanno infranto il finestrino per poter intervenire in soccorso. In attesa dell’intervento del personale medico già allertato precedentemente dalla sala operativa, ed arrivato prontamente, gli agenti hanno prestato le prime cure alla donna sventando così il tentativo di suicidio. La donna che al momento risulta fuori pericolo, è stata trasferita agli “Spedali Civili” di Brescia, per le cure del caso. All’interno dell’autovettura sono state rinvenute nel vano portaoggetti, diverse confezioni di sedativi ed ipnotici.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI