Sì della Giunta per la nuova sede dell’Università Cattolica a Mompiano

0
Bsnews whatsapp

18mila metri quadrati di costruzione, un progetto da 40 milioni di euro: la Giunta ha dato il via libera definitivo alla realizzazione della nuova sede dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, già soprannominata "Cattolica 2".

Un progetto ambizioso e controverso quello dell’università, che da diversi mesi sta facendo parlare e più volte ha messo di fronte la committenza e gli amministratori. Diversi i paletti posti dal Consiglio Comunale in fase di approvazione del progetto, lo scorso luglio (anche da parte di Brescia Mobilità, leggi la notizia), riguardo soprattutto alle opere relative alla mobilità sostenibile e alla sistemazione delle vie d’accesso ciclo-pedonali (tra cui quella tra via Branze e via Garzetta) all’area di Mompiano dove sorgeranno gli edifici, un’area ceduta all’Università dal Seminario vescovile di Brescia.

Riguardo alla mobilità la Giunta ha espressamente chiesto che venga realizzata una piazzola di scambio da 20 bici per il bike sharing (che diventerà di proprietà comunale) e una per due autovetture. Inoltre l’università dovrà nominare un mobility-manager per studiare i flussi di accesso e transito nel nuovo comparto, e rendere il meno impattante possibile i trasferimenti degli studenti.
(a.c.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Prima di accomiatarsi la Giunta uscente dà e riceve una benedizione attesa da tempo e assai importante: ovvio, ce la si gioca fino all’ultimo voto disponibile…

RISPONDI