Lavori in via Volta, una dozzina di alberi da abbattere per il rischio cadute

0
Bsnews whatsapp

Con una nota l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Brescia Mario Labolani informa che, nell’ambito dei lavori di riqualificazione del tratto stradale di via Volta, il giorno lunedì 29 aprile verranno abbattuti una dozzina di alberi della specie Populus nigra piramidalis, insistenti su proprietà privata, di grande dimensione ed in stato vegetativo precario a causa della senescenza degli esemplari e dei numerosi attacchi di insetti xilofagi e funghi patogeni nelle zone delle chiome. “Questa situazione – continua il comunicato – in considerazione del tipo di albero già di per sé debole in caso di tempesta e di forte vento, rende molto precaria la sicurezza statica, con conseguente grave rischio di schianto sulla adiacente via Volta, sempre molto trafficata. Il filare verrà pertanto abbattuto e sostituito da un nuove piante (circa 40 nuovi alberi) di maggiore resistenza agli agenti patogeni e parassiti e di maggiore longevità formando un filare ben più lungo del precedente, che fungerà anche come mascheramento dell’area industriale Eredi Gnutti Metalli.  Con i lavori di riqualificazione, oltre ad un considerevole numero di nuovi alberi, verranno realizzati nuovi marciapiedi, illuminazione, nuove zone di sosta per i bus ed un tratto di percorso ciclabile per collegare Brescia e al Comune di San Zeno. Nella’area interna dello stabilimento Eredi Gnutti Metalli, promotore anche delle opere pubbliche tramite lo scomputo degli oneri di urbanizzazione, verrà realizzata una nuova viabilità di accesso (con rotatoria interna) che eviterà le pericolose svolte a sinistra in mezzo alla carreggiata di via Volta”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI