Svastiche sull’auto, un coro di solidarietà per don Corazzina

0
Bsnews whatsapp

A distanza di un paio di giorni dall’incursione contro l’automobile di don Fabio Corazzina da parti di ignoti esponenti neonazisti che gli hanno disegnato grosse svastiche sulle portiere, così definiti dall’Anpi Brescia, piovono le dichiarazioni di solidarietà e vicinanza nei confronti del parroco. Piove anche, purtroppo, molta pioggia sulle sue spalle di ciclista, impegnato assieme ad altri 30 nel viaggio «Per..corri la pace», iniziativa di sensibilizzazione a favore della pace che porterà domani il gruppo a raggiungere Ginevra. Don Fabio non si è certo lasciato intimorire dal gesto, (leggi la notizia), e nemmeno dalla pioggia. Ier il gruppo di ciclisti ha pedalato per una sessantina di chilometri, e poi attraversato il lago Maggiore a bordo di un tragetto; oggi ci si avvicinerà ancora di più a Ginevra, che verrà raggiunta domani.  (a.c.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI