Controlli tra i locali della Movida: lavoratori non in regola in quattro su sei

0
BsNews.it: notizie gratis di Brescia e provincia
BsNews.it: notizie gratis di Brescia e provincia
Bsnews whatsapp

Durante la sera del 27 aprile sono stati effettuati alcuni controlli negli esercizi pubblici della zona Carmine. ASL, INPS e Polizia Municipale congiuntamente hanno verificato il rispetto delle norme igienico-sanitarie, commerciali e di sicurezza in 6 esercizi della zona. Dai controlli effettuati sono risultati irregolari quattro esercizi pubblici. A ciascuno è stata quindi comminata una ammenda. Le irregolarità riscontrate hanno riguardato la presenza di personale non in regola o non inquadrato professionalmente. Durante i controlli la squadra commerciale della Polizia Municipale ha inoltre sequestrato 48 rose a due venditori abusivi che si sono dati alla fuga. I controlli della Polizia Locale, ASL e INPS continueranno nei prossimi giorni anche in altre zone della città caratterizzate da un’alta densità di locali notturni.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. ma guarda che si stann svegliando! ma allora il ritiro di Gianfranco Paroli sta portando i suoi frutti! Bravo Gianfranco nn hai guardato al posticino ma hai dato la voce al quartiere, continua così!

  2. Lavoratori non in regola in due terzi dei locali controllati. Si puo’ dire sfruttamento di lavoratori in nero per cupidigia , bramosia di denaro? E’ questo il risanamento che piace ai Rolfi, Margaroli e soci? Viva il Primo Maggio!

  3. grandi risultati !!! Il problema sta altrove ! Un Comune che guarda la pagliuzza e non la trave ! Questi interventi hanno ridotti rumori, molestie e disordine??No! Hanno solo spostato l’obiettivo dal vero problema ! Ma i cittadini di questa zona non sono sciocchi !

RISPONDI