Assunzioni fittizie di immigrati, smantellata banda criminale

0

La Guardia di Finanza di Bergamo ha eseguito 9 ordinanze di custodia cautelare (3 in carcere e 6 ai domiciliari) smantellando una banda composta da italiani ed extracomunitari specializzata nel favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Le ordinanze sono state eseguite nei confronti di 3 italiani, 2 indiani 2 pakistani e 2 marocchini e complessivamente sono state indagate 33 persone di cui 15 italiani e gli altri stranieri (pakistani, indiani, marocchini e bengalesi). Le indagini hanno permesso di individuare un’organizzazione operante in provincia di Bergamo e Brescia, con ramificazioni a Milano, Monza, Ragusa, Pescara e Matera. Su oltre 1500 visti di ingresso per immigrati di varia origine,  300 erano stati ottenuti sulla base di documentazione fittizia prodotta dai datori di lavoro italiani che fingevano di avere bisogno di lavoratori stranieri soprattutto in ambito agricolo ed edile. Ma solo in pochi casi queste assunzioni erano reali: i lavoratori venivano dichiarati all’INPS solo per percepire indebitamente l’indennità di disoccupazione o altre forme di sostegno sociale. L’organizzazione prometteva agli immigrati di ottenere un singolo visto di ingresso apparentemente regolare ma per il quale erano richiesti 7000 euro; e per riscuotere il compenso la banda minacciava anche le famiglie d’origine. Gli immigrati entravano in Italia attraverso i varchi doganali di Trieste viaggiando in container o via mare dalla Sicilia. A Romano di Lombardia e’ stato trovato un vero e proprio centro di distribuzione di documenti falsi, attestazioni mediche e certificati di studio stranieri.

 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. 7mila euro e anche le minacce alla famiglia d’origine. sfruttatori della disperazione, sfruttatori di manodopera, sfruttatori anche dei nostri soldi (inps). maledetti !

  2. Ecco il risultato delle ignobili leggi che pretenderebbero di regolare l’immigrazione: come ogni proibizionismo portano solo occasioni di arricchimento per i mafiosi di ogni nazionalità, bieco sfruttamento dei più deboli e non risolvono alcun problema. Complimentoni a leghisti, belusconidi e turco – napolitani!

LEAVE A REPLY