Iseo Gourmand, dalle Vigne al Lago

0

Una cena itinerante, che si snoda tra i vicoli, le vie del centro storico e il Lungolago di Iseo. Un’occasione imperdibile per assaggiare i piatti tipici della gustosa cucina locale o per assaporare un bicchiere di Franciacorta, ma anche per andare alla scoperta dei vicoli e degli angoli più nascosti di Iseo.

Tanti i ristoratori, le pasticcerie, le gelaterie, i caffè e le cantine che parteciperanno alla realizzazione del gustosissimo menu, che va dall’antipasto al dolce, accompagnato da diverse tipologie di Franciacorta. Due gli itinerari – ‘Percorso di Terra’ e il ‘Percorso d’Acqua’ – che si svilupperanno sulle otto postazioni allestite in alcuni dei luoghi più caratteristici della cittadina lacustre tra cui il Castello Oldofredi, L’Arsenale, il Porto Gabriele Rosa e la Piazza Garibaldi, cuore della manifestazione. La serata culminerà con un grande evento gratuito e aperto a tutti – che si terrà nella suggestiva cornice del Parco delle Rimembranza: il concerto orchestrale della Brescia Wind Orchestra, diretta dal Maestro Davide Pozzali.

Iseo Gourmand, dalle Vigne al Lago. Viaggio attraverso i Sapori di Sebino e Franciacorta, è organizzato dalla Condotta Slow Food Oglio – Franciacorta – Lago d’Iseo, in collaborazione con il Comune di Iseo e la Strada del Franciacorta e ha come obiettivo quello di promuovere un movimento per la tutela e il diritto al piacere, valorizzando e favorendo l’incontro tra quegli operatori del settore agroalimentare che, in linea con la filosofia di Slow Food, propongono prodotti “buoni, puliti e giusti”, ovvero piacevoli e creati nel rispetto della salute dell’ambiente e delle persone.

Per questo motivo i proventi della manifestazione saranno utilizzati per sostenere i progetti di agricoltura virtuosa già individuati dalla condotta locale di Slow Food sul territorio.

È possibile partecipare all’evento acquistando i biglietti in prevendita al costo di € 30,00, sul sito della condotta Slow Food Oglio – Franciacorta – Lago d’Iseo all’indirizzo slowfoodogliofranciacortaiseo.wordpress.com

Comments

comments

LEAVE A REPLY