Omicidio Cottarelli, chiesto l’ergastolo per i cugini di Paceco

0
La sentenza
La sentenza

Ergastolo e isolamento diurno per Salvatore e Vito Marino, l’uomo accusato del triplice omicidio del 28 agosto 2006 quando vennero uccisi Angelo Cottarelli, la compagna Marzenna Topor e Luca, il figlio sedicenne della coppia. A chiederlo è la Corte d’Assise d’appello di Milano, dopo che i due erano stati assolti in primo grado e condannati, invece, all’ergastolo in appello, mentre la Cassazione aveva ribaltato nuovamente il giudizio, annullando la sentenza di secondo grado.

Comments

comments

LEAVE A REPLY