Vento a 40 nodi sul Garda. Rimandata a domani la partenza del campionato disabili

0
Bsnews whatsapp

Vento con raffiche a 40 nodi, la neve sul Baldo, i velisti del Campionato Italiano delle barche Accessibili in porto oppure nelle sale del Circolo Vela Gargnano in attesa di condizioni più “umane”. L’appuntamento con la prima partenza è per domani alle ore 11. La giornata trascorre tra una chiacchiera e l’altra, raccontando i programmi della prossima stagione, i commenti sulla significativa serata di presentazione dei partecipanti; atleti di Australia, Francia, Ungheria, Svizzera e l’Italia, che si presenta con Silvano Malagugni e Morgan Segatore della Lega Navale Genova Centro, Corrado Bentini e Giuseppe Farre del progetto trentino di Archè, Stefano Gatto ed Enrico Correa della Lega Navale di Sestri ponente, il veronese Erwin Lintouth con il salodiano Luca Mafizzoli della Canottieri Garda, tutti equipaggi impegnati nel doppio 303. Gli altri azzurri sono gli skipper paralimpici di Londra 2012 Marta Zanetti (Alto Adriatico) e Marco Gualandris (Avas Lovere) e campioni italiani in carica, l’altro azzurro londinese (ma con il triplo Sonar) il bresciano Massimo Dighe (Fiamme Azzurre) ora in equipaggio con Romina Modena (Ans Sulzano), il navigatore oceanico vicentino Andrea Stella che corre con Elisa Bardella del gruppo dei velisti non vedenti di Homerus, tutte coppie miste in gara nella flotta dello Skud 18, barca che sarà anche nel programma di Rio 2016. Ad osservare gli equipaggi c’è ancheil tecnico di Federvela Giulio Comboni. 

La classe Skud assegnerà il Trofeo Pam, dedicato allo sportivo bresciano Marsilio Pasotti. Il Campionato Italiano Access Class 2013 è supportato da importanti aziende, enti e fondazioni, tra queste Fondazione Asm Brescia, Osmi s.r.o (Oil & Gas Industrial Valves), Dap Brescia (che sta fornendo un apprezzato servizio stampa digitale delle immagini dei momenti conviviali e delle regate), Etc Epic (con i suoi veicoli elettrici), il piccolo Dinghy 12 ad energia solare della Terra e Mare di Manerba (Bs), la scuola professionale di Trento Centro Moda Canosse, che ha presentato la sua collezione destinata alla nautica, Granarolo Spa, Borgo la caccia di Pozzolengo, Il gioco del lotto, Iab  Brescia, Marina di Bogliaco 2000 e il prestigioso social partner di Croce Rossa Italiana.

Le gare sono patrocinate dal Consiglio Regionale della Lombardia, dalla Presidenza della Provincia di Brescia, dal Consorzio Garda Lombardia, da Brescia Tourism.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI