“Essere geek in cucina”: appuntamento con arte e cibo da Buonissimo il 31 maggio

0

 “Essere geek in cucina”, questo  il nuovo evento delle Girl Geek Dinners Brescia dedicato al food e all’arte del cucinare (e magiare) bene in programma venerdì prossimo alle 19.30 da Buonissimo, il gourmet store del centro storico della città. Come si reinventa un brand storico nell’era del web e del social food? Adesso che tutti fotografiamo tutto – e il cibo in particolare – quali sono i trucchi della food photography? Come mi organizzo una dispensa 2.0? Lo sapete che esiste un network di social eating dove chiunque può esprimere le proprie abilità culinarie, usando il web per uscire dal web e incontrasi a tavola? Come influiscono i diversi metodi di cottura sulla resa organolettica e estetica di una ricetta? E ancora: se è vero che c’è una app per tutto allora cucinare con lo smartphone è possibile? A queste e ad  altre domande e riflessioni daranno un senso gli speaker della serata:  Francesca Gonzales food blogger e organizzatrice delle Foodie Geek dinner in giro per l’Italia, Annalisa Musso Responsabile Digital Product per il Cucchiaio d’Argento e Marco Spadafora, Digital Marketing Manager in Editoriale Domus, la food photographer Giulia Tibaldi, Gianluca Rammo, Ceo & Co-Founder di Gnammo, la community per incontrare nuovi amici a tavola e Micol Miller, web copywriter e editor, membro del team delle GGD Brescia.Ad Alberto Riboldi, chef del ristorante la Sirena di Salò nonché docente dei corsi di cucina di Buonissimo, sarà invece affidata la dimostrazione pratica dei metodi di cottura, nonché il gustoso aperitivo buffet sempre utile per favorire il networking che è l’obiettivo finale di queste cene. Tra gli sponsor della serata ci sono Pedrini, che ha messo in palio il suo nuovissimo PenNovo in un contest dedicato alla GGDBrescia3 su Pinterest, Salvetti Bakery che offrirà alle partecipanti una confezione speciale di meringhe artigianali, la brescianissima azienda di casalinghi Risolì e Rigoni d’Asiago, marchio specializzato in marmellate e altri prodotti provenienti esclusivamente da argricoltura biologica.

La partecipazione alla cena è gratuita ma i posti sono limitati: le iscrizioni si sono aperte (rigorosamente on line!) a partire da giovedì 23 maggio alle 15 e sono andate esaurite nel giro di poche ore . C’è una lista d’attesa per coprire eventuali rinunce e – novità di questa terza edizione- è ammesso anche qualche maschio. Tutte le informazioni gli aggiornamenti e le ‘istruzioni per l’uso’ si trovano nel sito ufficiale  www.girlgeekdinnersbrescia.com e sui principali social network.

Comments

comments

LEAVE A REPLY