Studio di consulenza truffa scuola di Darfo: imposte non versate per 200mila euro

0
Bsnews whatsapp

Un "buco" da 200mila euro di imposte sul reddito non versate: questo il peso che grava sulla scuola materna di Gorzone, una brutta storia. A ottobre 2012 al parroco don Paolo Bonardi sono state recapitate le prime cartelle esattoriali di Equitalia nelle quali si contestava il mancato versamento di contributi. Come scrive il Giornale di Brescia la contabilità della scuola era affidata dal 1990 ad uno studio di consulenza al quale il parroco di Gorzone ha regolarmente versato imposte, contributi e competenze con assegni bancari. Il problema è che da 5 anni imposte e contributi finivano da tutt’altra parte, lasciando un debito con lo Stato di 200mila euro. La parrocchia di Gorzone e la Diocesi di Brescia hanno sporto denuncia alla Guardia di Finanza che ha scoperto come la truffa fosse estesa anche  ad altri tre imprenditori camuni.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI