Ballottaggio, Paroli mette in stand by il parcheggio sotto il Castello

0

"Per me resta un’opera importantissima, ma se i cittadini non la vogliono va in stand bay, tornerà se e quando sarà condivisa", così annuncia, riguardo all’opera del parcheggio sotto il Castello, Adriano Paroli, candidato sindaco del centrodestra annunciando i 4 punti del suo programma per i primi 100. Come riporta il Corsera di Brescia saranno: un assessorato alla salute e all’ambiente, 5 milioni all’anno per accelerare le bonifiche, il bonus anziani disponibile a fine estate, le agevolazioni di «Park city» estese a metrò e trasporto pubblico. Il sindaco uscente torna ad attaccare la campagna di Del Bono che definisce piena di insulti e mistificazione. Inoltre commenta la scelta della Castelleti di sostenere Del Bono: "Mi dispiace, è un’occasione persa soprattutto per lei, una scelta sbagliata per i compagni di viaggio che si troverà, sa di sindrome di Stoccolma. Ma continuo a stimarla". 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. un assessorato alla salute e all’ambiente, 5 milioni all’anno per accelerare le bonifiche, il bonus anziani disponibile a fine estate, le agevolazioni di «Park city» estese a metrò e trasporto pubblico: se poi non le fai che succede?

  2. Sig. Sindaco, non le sembra che queste promesse dell’ultima ora, perchè a questa siamo, non risultino un tantino demagociche? Ma lei pensa che i bresciani siano proprio degli sprovveduti che non capiscano quanto siano strumentali queste promessa fatte ora e in questi termini? Vede io penso che i cittadini non la premieranno per quello che ha fatto (anche quello che non ha fatto ) in questi cinque anni ma io credo che i bresciani non la voteranno anche per queste disperate promesse dell’ultimo minuto che già tutti sappiamo, anche lei, non potrà realizzare nei suoi eventuali primi 100 giorni. Comunque buona fortuna.

  3. affermare che la castelletti é vittima della sindrome di stoccolma é un insulto: come dire che quella della castelletti non é una scelta consapevole ma che lei é vittima di del bono (del bruto). rinuncia al parcheggio sotto il castelli? si comporta da perdente disperato.

  4. Sarebbe interessante sapere se, per "salute e ambiente" è compreso anche l’inquinamento sonoro originato dalla MOVIDA e che sta creando parecchi danni ai residenti (oltre ai danni avuti dal Sindaco Paroli al primo turno delle elezioni).
    Una presa di posizione chiara e l’impegno ad interventi seri sarebbero solo un vantaggio per il Sindaco Paroli. Altrimenti nessuno lo voterà nemmeno al ballottaggio.

  5. Miio padre quando si parlava di cose non promesse mi diceva: Ma ci credi ancora alle favole!!!! Ecco mi rivolgo a Lei, signor Sindaco, con la stessa frase ma in tono arrabbiato., Le Sue sono affermazioni che stridono difronte ad una realtà che Lei è la sua Giunta ha creato. Stridono perché parla di salute quando dalla bellezza di tre ann ha tolto il lusso del sonno e della vivibilità ad un quartiere intero (il Carmine), stridono perché nelle nostre zone neanche i bimbi vengono custoditi (vedi macchine parcheggiate sul marciapiede chiamato vagamente PEDIBUS), stridono perché non si è mai degnato di vedere di persona come noi viviamo, stridono perché avete paura dei Centri Sociali e mai come ora si sono impossessati dii un quartiere intero permettendosi ogni cosa (schiamazzi, droga, volantini affissi sui muri senza il permesso, imbrattare i muri di ogni abitazione, ecc…), stridono per una Vilardi che parla di bonificare il suo ufficio, stridono per come considera i Suoi Cittadini. signor Sindaco ma ci pensa tutti così così facili ad essere strumentalizzati? ci pensa così incapaci di capire con la nostra testa? Stia pur sicuro che i suoi cittadini la testa sulle spalle c’è l’hanno e sanno cosa vogliono e sono anche capaci di vedere e valutare,,,!!!!!!

  6. Certi che Gianfranco, fratello del sindaco, è stato proprio un ingenuo a credere a suo fratello!!!!! da come stiamo vivendo qui in quartiere sembra che da quel giorno il fenomeno sia pure peggiorato!!!!! ma va tutto bene siamo noi che ci facciamo condizionare. Silvio Pellico ha scritto le mie prigioni noi potremo scrivere la MIA MOVIDA i peggiori cinque anni vissuti al Carmine.. ma per non dire che ci condizioniamo a vicenda dobbiamo dire Paroli e’ proprio un bravo sindaco

  7. MA COSA PROMETTE DI FARE IL SINDACO PAROLI PER RIDARE UN PO’ DI DIGNITA’ AL QUARTIERE DEL CARMINE, MALTRATTATO, CALPESTATO E OFFESO DAI SUOI ASSESSORI?
    MAGARI LA NUOVA GIUNTA SARA’ COMPOSTA DA MARGAROLI FIGLIO (!!!), ORTO (IL RITORNO, LABOLANI, ROLFI, VILARDI.
    FUORI I NOMI DELLA POTENZIALE GIUNTA SINDACO PAROLI. ALTRIMENTI AL BALLOTTAGGOP AVRA’ MENO VOTI ANCORA

  8. Il sindaco puo spiegare con una conferenza all’EDEN entro il 9 giugno cosa vuoele dire creare i plateatici gratis a chi crea occupazione??? Questo vuol dire che il sindaco, con parole diverse, sostiene la MOVIDA. se il sindaco entro due giorni non da risposte concrete al quartiere e firmate giuro che vado di porta in porta a spiegare le 100 ragioni per non votare Paroli. la libertà di parola c’e’ ancora altro che condizionamenti!!!!

  9. Il Sindaco Paroli dice che con la Giunta di Sinistra si avrebbe:
    – PIU’ IMMIGRAZIONE; penso che non ci possa essere una situazione peggiore in Via Battaglie, Via San Faustino, Via Milano, Stazione, ……
    – MENO SICUREZZA: ma il Sindaco, all ostato attuale, si sentirebbe sicuro se i suoi figli dobrebbe ro spostarsi a piedi fra immigrati, spacciatori, drogati e, con la movida, ubriaocni e travisati?

  10. passeggiavo in piazza paolo sesto e c’era una monovolume con sopra le foto del sindaco parcheggiata in zona pedonale con le ruote sul marciapiede… proprio bella come campagna elettorale…

  11. Ma ha capito solo adesso che a questa giunta delle persone non interessa niente. Sembra di essere in banca noi siamo solo numeri che servono per il loro budget naturalmente di voti

  12. Caro Sindaco, io ho grande stima di Lei se vince, come regalo, Le faccio 2 settimane, pensione completa, presso qualche famiglia nobile del Carmine. Dopo questa campagna elettorale dove tutti lo snobbano si merita proprio una vacanza. In bocca al "lupo" mi auguro che sia un po’ ambientalista e non voglia che il Lupo crepi.

LEAVE A REPLY