Tonnellate di prodotti bio contaminati sequestrati in aziende agricole bresciane

0

La Guardia di Finanza ha sequestrato 800 tonnellate di semi di soia provenienti dall’India e 340 tonnellate di panello e olio di colza turchi, contaminati da un pesticida molto tossico, il clormequat, in aziende di agricoltura bio a Cremona, Brescia e Pesaro. L’operazione  Green War, scrive il Bresciaoggi, ha già portato al blocco di 1.500 tonnellate di mais ucraino e 76 tonnellate di soia indiana. Sono trenta gli indagati. La concentrazione del pesticida è così alta che  rende la merce invendibile sia come biologica sia come convenzionale. Le produzioni agricole, falsamente certificate come biologiche, venivano importate dalle aziende sotto inchiesta per essere poi commercializzate nel territorio nazionale e all’estero. 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY