“L’impegno tecnologico al servizio della risorsa idrica”, novità importanti dal convegno di Gardone Riviera

0

E’ stata presentata in anteprima mondiale durante il Convegno su ‘”L’impegno tecnologico al servizio della risorsa idrica” che si è svolto quest’oggi a Villa Alba, una nuova tecnologia di filtrazione delle acque realizzata dalla NUFiltration Ltd, società “start-up” con sede in Israele. Il convegno, organizzato da Villa Alba Eventi, ha preso in esame la complessa situazione relativa al “sistema lago”, esaminando i campi relativi all’innovazione tecnologica, allo sviluppo delle risorse e alle innovazioni che l’uso delle nuove tecnologie può portare al territorio in cui opera. In particolare, la NUFiltration ha sviluppato una tecnica innovativa di filtrazione, che permette l’utilizzo di membrane di ultrafiltrazione di altissima qualità a costi competitivi rispetto alla filtrazione“tradizionale”. La tecnologia, protetta da un brevetto mondiale, si basa sul riutilizzo di membrane di ultrafiltrazione (NUF) usate nel processo di dialisi dopo una debita sterilizzazione effettuata secondo gli standard della FDA (Food and Drug Administration). Le membrane NUF vengono poi installate in moduli prefabbricati che permettono la produzione di quantità industriali di acqua depurata. La tecnologia sviluppata si basa quindi sull’altissima qualità delle membrane (prodotte per uso medico), la loro resistenza e capacità e sull’importante impatto economico ed ambientale ottenuto riutilizzando materiale da smaltire.

Un’applicazione quindi senza dubbio innovativa e che potenzialmente può trovare applicazione in diversi campi, tanto che sia Saceccav SpA che Sai8 SpA hanno da subito mostrato interesse ad una futura collaborazione, visto che entrambe le aziende in questione sono impegnate nel campo della gestione delle acque e della depurazione.

“Siamo felici ed orgogliosi di avere organizzato un Convegno di livello nazionale e di avere ospitato aziende leader nell’ambito della costruzione, dell’impiantistica e della gestione delle acque a livello non solo italiano ma anche mondiale”. Queste le parole di Matteo Ferraglio, Presidente di Villa Alba Eventi, reduce dal successo del Convegno su “L’impegno tecnologico a servizio della risorsa idrica che ha visto convergere nella splendida location di Villa Alba a Gardone Riviera, docenti universitari e rappresentanti di aziende leader nel campo della gestione delle risorse idriche. “ La villa – prosegue Ferraglio – risale agli inizi del ‘900 ed è stata realizzata in stile neoclassico, ispirandosi ai monumenti ateniesi. Negli anni ’70 poi è diventato il primo centro congressi sul Garda ed ha ospitato eventi, mostre e manifestazioni. Da qualche anno a questa parte, grazie ad un lavoro costante ed accurato, Villa Alba è tornata ad essere protagonista della vita culturale del comprensorio del Garda, ospitando convegni, mostre, corsi di fotografia ma anche proponendosi con grande successo come location per matrimoni e cerimonie. Un percorso quindi che vogliamo continuare e sviluppare ed implementare grazie alla cura dei dettagli e alla professionalità che ci contraddistingue”.   

Comments

comments

LEAVE A REPLY