Nuova giunta Del Bono, Bisinella (Pd): persone giuste a dare risposte alla città

0
Bsnews whatsapp

"I più cari auguri di buon lavoro – afferma Pietro Bisinella, segretario provinciale del PD commentando le nomine dei 9 componenti della nuova giunta Del Bono – al sindaco Emilio Del Bono, che è riuscito a comporre il puzzle complicato della costituzione della nuova giunta, e buon lavoro ai consiglieri di maggioranza che ora devono scegliere il capogruppo e il presidente del consiglio comunale”. “Spero che questa tornata amministrativa venga gestita con grande equilibrio tra le forze di maggioranza e di opposizione – continua Bisinella – perché in questo momento difficile è necessario superare le logiche di sterile contrapposizione per avviare un dialogo franco e autentico tra tutte le forze e attivare percorsi positivi e condivisi. Per il ruolo che copro come segretario provinciale, non mi sono mai sognato di dare alcuna indicazione al sindaco circa i nomi da inserire nella giunta, se non in forma puramente amicale – ha chiarito il sindaco di Leno – perché penso che il ruolo di un partito non sia quello di stilare una lista di nomi, ma piuttosto quello di dare risposte ai problemi del nostro territorio. Ritengo che il profilo delle personalità coinvolte nella giunta possa essere quello adatto a svolgere questo compito. Rinnovo quindi gli auguri di buon lavoro e la fiducia nel sindaco e negli assessori scelti da Del Bono".

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. leggendo questa dichiarazione vien da chiedere a Bisinella : sei il segretario di un "grande partito " o di una piccola associazione? E poi, se davvero i partiti non servono più ,perchè si fanno tesseramenti e si eleggono organismi dirigenti ? Si chiuda tutto e si passi ai comitati elettorali: finite le elezioni ..si chiude baracca !! che delusione questo atteggiamento che mortifica i contenuti e le proposte che i partiti sono in grado di portare avanti .

  2. leggendo questa dichiarazione vien da chiedere a Bisinella : sei il segretario di un "grande partito " o di una piccola associazione? E poi, se davvero i partiti non servono più ,perchè si fanno tesseramenti e si eleggono organismi dirigenti ? Si chiuda tutto e si passi ai comitati elettorali: finite le elezioni ..si chiude baracca !! che delusione questo atteggiamento che mortifica i contenuti e le proposte che i partiti sono in grado di portare avanti .

  3. Perche caro regina79 un partito sceglie gli uomini più adatti da candidare e mettere nelle istituzioni, ma una volta eletti ne garantisce l’autonomia decisionale… cosa che per te è evidentemente difficile da capire

RISPONDI