Truffa dello specchietto, simulano un incidente e spillano 200 euro ad un’anziana

0
Bsnews whatsapp

E’ già successo tante altre volte purtroppo e l’ultima risale a venerdì sera quando, con il trucco dello specchietto rotto, due uomini hanno truffato per 200 euro una automibilista la cui unica colpa è stata di essersi fidata di loro. Era venerdì sera quando, in via Costalunga, nella zona nord della città, una donna al volante delle sua auto è stata avvicinata da due uomini che le hanno fatto credere di essere stati urtati dalla sua auto e di aver riportato un piccolo danno alla propria. A quel punto per i due malviventi non è stato difficile convincere l’anziana a farsi consegnare 200 euro in contanti per ripagare il falso danno e non incorrere in costi assicurativi aggiuntivi. Solo quando i due ormai avevano già incassato i soldi e salutato la signora, l’anziana ha ricostruito la dinamica dei fatti e si è accorta di essere stata vittima di una truffa. A quel punto ha denunciato l’accaduto alla Polizia che ora sta indagando anche su una rapina, avvenuta sempre in serata, in vicolo delle Nottole, dove una 59enne è stata derubata del suo orologio d’oro.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. purtroppo certa gente è talmente codarda da prenderlsela solo con le persone anziane. perchè non fate gli uomini e provate a fregare anche me? pauraaaa

RISPONDI