Frutta e verdura alle stelle: insalate più care del 50 per cento dal 2012

0
Bsnews whatsapp

Aumenta il caldo e aumenta la domanda di frutta e verdura. Ma complice il maltempo siamo di fronte a prodotti non eccezionali e anche in numero ridotto. Così  l’Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare, rileva come ciliege e le albicocche costino un 70 per cento in più dello stesso periodo 2012. E lo stesso, scrive il Bresciaoggi, si verifica per diversi articoli, dal radicchio rosso  all’insalata (rincarata del 50 per cento), dai peperoni  (+70%) ai pomodori (+66%).  In generale di ha un rincaro del +26,4 per cento della frutta, e un +12 per cento degli ortaggi. Tuttavia i consumatori hanno imparato a scegliere dove comprare in base alle offerte. E in questa direzione Coldiretti ha creato la Campagna amica con due spazi di vendita a  Manerba e Moniga.  

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI