Cementificazione, Legambiente assegna la maglia nera a Paratico, Montisola e Clusane

0

Legambiente ha stilato il suo annuale rapporto sulla cementificazione: non buoni i risultati sul Sebino. Tra le peggiori: Paratico, Montisola e Clusane d’Iseo. Con lo slogan provocatorio «Consumo anche questo?» l’associazione ieri ha presidiato una piccola area verde di Paratico. Come scrive il Bresciaoggi i volontari travestiti da muratori hanno finto di cementificare anche quell’area. «Si stanno costruendo nuovi edifici a lago per 9.400 metri cubi – dice Dario Balotta, presidente del circolo di Legambiente Basso Sebino -. Altri 60mila metri cubi si stanno tirando su anche nella zona umida delle "lame" e proprio in questi giorni il consiglio comunale ha approvato un nuovo intervento per 5.500 metri cubi. Senza contare l’area ex Montalto Griffoni in cui saranno insediati altri 43mila metri cubi». Le aree urbanizzate dal 1999 a oggi mostrano dati in crescendo: la peggiore Paratico che registra un + 14,8%, pari a oltre 26 ettari. Secondo Balotta anche Montisola è un caso negativo dove, nonostante gli edifici sfitti,  l’attività di costruzione edilizia non rallenta. Infine Clusane d’Iseo con la costruzione del villaggio turistico nel corridoio ecologico rimasto tra montagna e canneto. 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY