Accoltellamento tra Corso Garibaldi e via dei Mille: un arresto e un fermo

0
Bsnews whatsapp

La squadra mobile della questura di Brescia ha arrestato gli autori della rissa violenta avvenuta sabato nel centro di Brescia, tra corso Garibaldi e via dei Milla, durante la quale è rimasto mortalmente ferito un tunisino di 30 anni, clandestino. Prima è stato arrestato un tunisino di 24 anni, anch’egli trasportato d’urgenza alla Poliambulanza di Brescia e un altro tunisino di 26 anni ha subito un decreto di fermo emesso dal pm Valeria Bolici della Procura della Repubblica di Brescia sulla base dei risultati delle indagini della questura. Entrambi devono ora rispondere di rissa aggravata e omicidio. La lite sarebbe scoppiata per degli apprezzamenti rivolti dalla vittima alla fidanzata di uno dei due aggressori.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI