Si cosparge di benzina e minaccia di darsi fuoco davanti al Tribunale

8

E’ successo questa mattina: un giovane marocchino si è cosparso di benzina e ha minacciato di darsi fuoco davanti al Palazzo di giustizia di Brescia. Paura e panico nella via Lattanzio Gambara, fino all’arrivo dei carabinieri e dei vigili del fuoco che sono riusciti a bloccarlo e a fermare questo gesto estremo. Il giovane, da tempo depresso come ha confermato il padre, è scoppiato in lacrime ed è stato portato via. Era atteso in tribunale per un’udienza alle 9, per un processo per minacce. 

 

Comments

comments

8 COMMENTS

  1. Mi riprometto, tutte le volte che capito su questo sito, di non leggere i commenti ma spesso è più forte di me e leggendoli, mi vergogno dei miei concittadini per lo squallido tenore dei messaggi che qui pubblicano. Sarà anche vero che su internet spesso emergono le "menti eccelse", ma lasicatemelo dire: CHE PENA, RAGAZZI, CHE PENA.

  2. son daccordo che sono situazioni tragiche, ma uno che ha preso una certa decisione penso che non gli serva il pubblico, o la platealita!!!

LEAVE A REPLY