Via San Faustino, fermato con tenaglia e navigatore. Indagato bresciano

0

Poco dopo le 16 di ieri, una pattuglia di Poliziotti di Quartiere, ha notato in via San Faustino un uomo che, percorrendo la stessa via a piedi, nel notare la loro presenza, ha cambiato immediatamente direzione. Insospettiti dal suo comportamento, i due agenti, impegnati nel regolare servizio di controllo a piedi del territorio, lo hanno raggiunto ed identificato. Trattasi di M.S., cittadino bresciano del 1976. L’uomo, in possesso di una tenaglia in ferro, consegnava agli agenti un navigatore satellitare sulla cui provenienza non dava spiegazioni. Accompagnato in Questura è stato indagato per ricettazione.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ha ragione Labolani : ecco i primi frutti della Amministrazione Del Bono. Queste cose a Brescia non erano mai capitate ! ( ma la ricettazione è per il navigatore o per la tenaglia ? )

LEAVE A REPLY