Si conoscono a Canton Mombello, ora sono padre e figlio

0
Bsnews whatsapp

E’ una storia davvero commovente quella – raccontata dal Giornale di Brescia – che riguarda due uomini che si sono conosciuti in una cella di Canton Mombello. Uno è il 53enne Daniele, imprenditore di origine ligure rimasto invalido dopo un ictus e separato dalla moglie. L’altro il 27ennne Emanuel, venduto da piccolissimo a una famiglia che poi è sparita. I due stavano scontando la pena e si sono accorti di non poter fare a meno l’uno dell’altro. Così Daniele ha deciso di adottare Emanuel, e dopo un lungo iter legale è riuscito a farlo diventare suo figlio. E ora vivono insieme a Rovato, come una vera famiglia.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI