Regionali soppressi, Rolfi (Lega) all’attacco: decisione assurda

0

"Esprimo tutta la mia contrarietà alla scelta del taglio di ulteriori tratte dei treni regionali che dal Veneto portano in Lombardia e che quindi passano da Brescia. Per la tratta Venezia-Milano si tratta dell’ennesimo assurdo taglio dei servizi forniti ai pendolari che soprattutto nelle ore di punta vivono disagi vergognosi nonostante le tasse versate e l’alto costo degli abbonamenti. Sul tavolo di regione Lombardia, il miglioramento dei trasporti ferroviari è una delle grandi sfide" . Lo dichiara il consigliere Fabio Rolfi che lunedì depositerà un’interrogazione sul tema all’assessore Del Tenno e invierà una lettera al governatore Maroni perché conclude, "questo tema deve essere da subito sviluppato in un’ottica macroregionale anche per quanto concerne il sistema trasporti".  

 

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY