Il vertice Aib incontra il sottosegretario Maurizio Martina. Tema: Expo 2015

0
Bsnews whatsapp

“Expo 2015 rappresenta un’occasione irripetibile per portare all’attenzione del mondo le migliori realtà del nostro territorio: non solo industria, ma anche turismo e cultura. E, forse per la prima volta, Brescia si presenta a questo importantissimo appuntamento unita: associazioni di categoria e istituzioni locali insieme per cogliere al meglio le opportunità, evitando di disperdere energie e risorse”. Con queste parole il presidente dell’Associazione Industriale Bresciana, Marco Bonometti, ha accolto il sottosegretario alle Politiche agricole con delega a Expo 2015, Maurizio Martina, all’incontro di questo pomeriggio con il vertice di AIB.

 

Un incontro – al quale erano presenti anche il sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, l’assessore provinciale alle Attività produttive, Giorgio Bontempi, e il presidente della Camera di Commercio, Francesco Bettoni – organizzato per far conoscere al rappresentante dell’Esecutivo quanto il mondo produttivo bresciano sta facendo per arrivare preparato alla grande esposizione universale, il cui taglio del nastro è previsto ormai tra meno di due anni. Il presidente Bonometti – affiancato Giancarlo Turati, alla guida della Piccola industria AIB e delegato per Expo 2015 – ha posto l’accento in particolare sulla necessità di realizzare al più presto catalogo per far conoscere al mondo l’eccellenza imprenditoriale bresciana. “Un’operazione importante da fare subito, sulla scorta di quanto è stato realizzato in Cina nella precedente edizione dell’Esposizione”.

Il sottosegretario Martina ha invece ricordato come da due mesi l’azione di tutto il governo sia finalizzata ad accelerare l’attività della complessa macchina organizzativa. “Accorciare le catene di comando e favorire l’interazione tra soggetti che non si parlano sono gli  imperativi. Stiamo cercando di snellire la governance, per esempio ponendo in capo all’amministratore delegato di Expo la gestione commissariale unica, un passo utile a velocizzare diversi procedimenti”.

“A settembre poi – ha ricordato ancora Martina – intendiamo predisporre un masterplan completo di tutte le iniziative del Governo in chiave Expo. E’ essenziale infatti, anche per quanti hanno rapporti con la macchina organizzativa, predisporre una cornice chiara di tutti gli interventi a livello ministeriale in cui venga stabilito chi fa cosa e con quali risorse”.     

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Aib si muove e si trascina Provincia e Camera di Commercio….. il nuovo corso…chissà se riuscirà a recuperare il tempo perduto a guardarci solo internamente …non cogliendo le occasioni che ci girano intorno e che ci possono fare da vetrina mondiale…rilancian do la città ed il territorio come una attrazione anche culturale …vedremo poi se qualcuno metterà da parte le lotte intestine tra logge ed interessi …guardando al futuro che non sarà più di aziende "pesanti" ma di idee "leggere" .

RISPONDI