Oltre 2mila persone sulla metro dopo il concerto di Zucchero

0
Bsnews whatsapp

Piazza affollatissima durante il concerto, e convogli della metropolitana presi d’assalto a musica finita. Si è dimostrata assolutamente vincente la scelta di prolungare l’orario di apertura della metropolitana in occasione dei grandi concerti ospitati negli ultimi giorni in centro a Brescia. Un esempio su tutti quello relativo alla serata di giovedì con il concerto "cubano" di Zucchero: a fronte delle 3.500 persone in piazza sono stati circa 2.300 i biglietti staccati per la metropolitana dalle 23 all’una, di cui 2mila nella sola stazione Vittoria, sintomo evidente che i bresciani se ne hanno la possibilità lasciano volentieri l’automobile fuori dal centro, evitando il problema della ricerca del parcheggio.

Altrettanto bene è andata con il pubblico del giovane rapper Fedez: a fronte delle 3mila presenze sotto il palco le corse serali della metro sono state 1.400, di cui 1.200 in "Vittoria station".

Interessante confrontare questi sorprendenti dati con quelli di una serata normale, senza concerto: sono stati 300 in media i passeggeri tra le 23 e le 24 delle sere di venerdì e sabato 5 e 6 luglio, ancora di meno, circa 250, nelle sere del 12 e 13 luglio. Ad aprile, maggio e giugno i numeri erano più interessanti, circa 500 passeggerri al venerdì e il doppio nella serata del sabato.
(a.c.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI