Piantina di marijuana nella rotonda in via Serenissima, gesto a favore della legalizzazione?

0

E’ una pianta che cresce molto velocemente, ma non così velocemente. Gli automobilisti meno assonnati che ieri mattina si trovavano a percorrere via Serenissima in prossimità della rotatoria che conduce alla fermata della metropolitana Sant’Eufemia-Buffalora non hanno potuto fare a meno di notare una pianta che fino al giorno prima non c’era. Alta più di un metro, dalle foglie poco consuete, ad un’analisi più dettagliata si è dimostrata essere una pianta di marijuana. Chi l’ha posizionata?

Un’ipotesi potrebbe essere quella che si tratti di un cittadino che voleva liberarsene. Ma allora perché rischiare di portarla in una strada trafficata, nel centro di una rotonda? Torna allora alla memoria ciò che successe lo scorso anno, quando due episodi analoghi si verificarono tra le aiuole di piazzetta Tito Speri e qualche settimana più tardi nei giardini di corso Magenta. Se si tratta della stessa mano possiamo affermare che a Brescia c’è un cittadino a favore della liberalizzazione della cannabis. Tra i molti usi possibili della canapa ci sarebbe quello per la produzione di carta, corde, abbigliamento, utilizzi a scopi medici nelle terapie del dolore, produzione di cosmetici, utilizzo nelle costruzioni e addirittura come combustibile. Senza dimenticare l’uso a scopi "ricreativi" di quanti la fumano.
(a.c.)

Comments

comments

LEAVE A REPLY